CASA E

CASA E

 

Committente: privato

Luogo: Magras di Malé- Val di Sole - (Tn)

Realizzazione: 2012 – in corso

Tipologia: Nuovo

Destinazione: Residenziale

 

L’intervento ha riguardato la stesura di un piano guida e di un P.L. al fine di superare una situazione ferma da alcuni anni. Il lotto, è collocato a monte del centro storico di Magras su un forte pendio (circa il 40%) che termina verso la strada con un notevole dislivello. Le modalità insediative ispiratrici la stesura del P.L. dipendono da tali limiti morfologici, così come i criteri adottati per la definizione del progetto dell’edificio. Esso, una residenza unifamiliare, è collocato nell’angolo sud/ovest del lotto, in modo da minimizzare la barriera visiva creata dall’edificio esistente a valle; il volume interrato e la superficie scoperta destinata a parcheggio, sono collocati il più a valle possibile al fine di limitare i volumi di scavo; le pertinenze sono sistemate introducendo terrazzamenti sui vari livelli seguendo il declivio del terreno. Coerentemente con l’impostazione planivolumetrica e per contenere le dispersioni energetiche, l’edificio si traduce in un volume dalla forma semplice e compatta. Per i rivestimenti e le pavimentazioni esterne sono previsti materiali legati alla tradizione locale,  intonaco e legno di larice. Per i muri dei terrazzamenti e per il lastrame posato ad opera incerta delle pavimentazioni esterne, è prevista la pietra locale detta “corn de caora”. La copertura è a due falde con andamento del colmo est/ovest parallelo alle curve di livello, l’inclinazione e l’orientamento è studiato per offrire idonee superfici per la collocazione integrata delle apparecchiature di captazione dell’energia solare (pannelli solari e fotovoltaici). Gli spazi abitativi interni si collocano attorno ad un nucleo centrale in c.a. faccia a vista, che accoglie la scala, l’ascensore ed un cavedio tecnico. La zona giorno e quella notte sono disposte su due differenti livelli ed entrambe beneficiano di una affaccio privilegiato verso sud. Per assolvere ad un desiderio del committente, le aperture vetrate  presentano delle superfici importanti con la presenza di un serramento ad angolo che si sviluppa in continuità sui due livelli generando al suo interno una zona giorno su doppia altezza. I criteri e gli accorgimenti tecnici adottati nel presente progetto permettono il raggiungimento della Classe A+.

file
file
file
file
file
file
file
file
file
file
file
file

CASA E

 

Committente: privato

Luogo: Magras di Malé- Val di Sole - (Tn)

Realizzazione: 2012 – in corso

Tipologia: Nuovo

Destinazione: Residenziale

 

L’intervento ha riguardato la stesura di un piano guida e di un P.L. al fine di superare una situazione ferma da alcuni anni. Il lotto, è collocato a monte del centro storico di Magras su un forte pendio (circa il 40%) che termina verso la strada con un notevole dislivello. Le modalità insediative ispiratrici la stesura del P.L. dipendono da tali limiti morfologici, così come i criteri adottati per la definizione del progetto dell’edificio. Esso, una residenza unifamiliare, è collocato nell’angolo sud/ovest del lotto, in modo da minimizzare la barriera visiva creata dall’edificio esistente a valle; il volume interrato e la superficie scoperta destinata a parcheggio, sono collocati il più a valle possibile al fine di limitare i volumi di scavo; le pertinenze sono sistemate introducendo terrazzamenti sui vari livelli seguendo il declivio del terreno. Coerentemente con l’impostazione planivolumetrica e per contenere le dispersioni energetiche, l’edificio si traduce in un volume dalla forma semplice e compatta. Per i rivestimenti e le pavimentazioni esterne sono previsti materiali legati alla tradizione locale,  intonaco e legno di larice. Per i muri dei terrazzamenti e per il lastrame posato ad opera incerta delle pavimentazioni esterne, è prevista la pietra locale detta “corn de caora”. La copertura è a due falde con andamento del colmo est/ovest parallelo alle curve di livello, l’inclinazione e l’orientamento è studiato per offrire idonee superfici per la collocazione integrata delle apparecchiature di captazione dell’energia solare (pannelli solari e fotovoltaici). Gli spazi abitativi interni si collocano attorno ad un nucleo centrale in c.a. faccia a vista, che accoglie la scala, l’ascensore ed un cavedio tecnico. La zona giorno e quella notte sono disposte su due differenti livelli ed entrambe beneficiano di una affaccio privilegiato verso sud. Per assolvere ad un desiderio del committente, le aperture vetrate  presentano delle superfici importanti con la presenza di un serramento ad angolo che si sviluppa in continuità sui due livelli generando al suo interno una zona giorno su doppia altezza. I criteri e gli accorgimenti tecnici adottati nel presente progetto permettono il raggiungimento della Classe A+.

  • file
  • file
  • file
  • file
  • file
  • file
  • file
  • file
  • file
  • file
  • file
  • file
ALTRI LAVORI
  • CASA R
  • RESIDENZE LE VIGNE
  • CASA PGM
  • AGENZIA MONTANA